Prossimi Appuntamenti

Serata ludica di novembre

Non si smette di giocare nemmeno dopo giocAosta; dopo il grande trasloco in piazza, la ludoteca in grande spolvero mette a disposizione ogni forma di avventura ludica: se vi sentite in vena di indagini, il ricco panorama delle nostre "escape room da tavolo" va da Unlock a Deckscape a Exit, con modi diversi e spesso…

Ulteriori informazioni »

11 anni di giochi! – Serata ludica di dicembre

Aosta Iacta Est è nata all'inizio di dicembre del 2008: per festeggiare i nostri 11 anni, dopo il successo dello scorso anno, abbiamo scelto di regalarci due giorni di giochi negli spazi che da sempre hanno ospitato le nostre serate. La serata ludica di sabato si allunga e si popola di una ricca serie di…

Ulteriori informazioni »
Carica di più

L’uomo non smette di giocare perché invecchia, ma invecchia perché smette di giocare
George Bernard Shaw

Notizie ludiche
Il gioco della settimana
Big Shot

Big Show è ungioco d'aste di Alex Randolph edito in Italia da Oliphante. I giocatori vestono i panni di speculatori edilizi: l'obbiettivo è accaparrarsi più quartieri possibili, facendo però attenzione a finanze molto risicate. Durante la partita, però, è possibile chiedere prestiti alla banca, a patto di restituirli a fine partita con esosi interessi. In ogni round il giocatore tira un dado per muovere il segnalino "broker", che determina i lotti di cubetti di diverso colore che vengono messi all’asta: chi riesce ad aggiudicarseli può posizionarli in una o più aree della plancia di gioco, che rappresentano i quartieri in vendita. Quando sui quartieri sono presenti 7 cubetti, non è più possibile posizionare altri cubetti al suo interno: in questo modo, al termine della partita, la proprietà di ogni quartiere va al giocatore con la maggioranza di cubetti del proprio colore in ogni area. In caso di pareggio, i giocatori in parità vengono ignorati e la proprietà passa al giocatore successivo.

#giocodellasettimana del 14/10/2009